Wi-Fi 6E - La banda da 6 GHz sarà supportata dai router con Wi-Fi 6

In un precedente articolo di cui stavo scrivendo cos'è il Wi-Fi 6 e mostra quali sono i vantaggi di uno router con questo nuovo standard 802.11ax.

Come ho detto in quell'articolo, Wi-Fi 6 utilizza tutte le bande da 2,4 GHz e 5 GHz, proprio come il vecchio standard Wi-Fi 5 (802.11ac). La grande differenza tra i due standard è la divisione di un canale di frequenza wireless in diversi canali dedicati usando la tecnica Accesso multiplo di divisione di frequenza ortogonale (OFDMA), il che significa che ogni utente connesso a un dispositivo compatibile con Wi-Fi 6 beneficerà di una larghezza di banda dedicata, evitando così la congestione della rete.

Molti utenti sono confusi riguardo al nome della versione standard e alla larghezza di banda wireless. Wi-Fi 6 utilizza bande libere da 2.4 GHz e 5 GHz, mentre concede in licenza Banda 6 GHz sta ancora aspettando. Questa frequenza è attualmente regolata e fino a Commissione federale delle comunicazioni degli Stati Uniti non sarà d'accordo che verrà utilizzato liberamente a livello globale, questo non accadrà. Attualmente non esiste un router sul mercato in grado di supportare Banda 6 GHz.
Wi-Fi Alliance (l'organizzazione che gestisce e sviluppa il Wi-Fi) afferma questo Router Wi-Fi 6 che sarà in grado di supportare lo spettro 6GHz sarà valutato con lo standard Wi-Fi 6E.

Cosa porterà la nuova banda 6GHz su router Wi-Fi 6E

Sullo spettro 6GHz ci sarà una larghezza di banda sufficiente per 7 canali da 160 MHz si 14 canali da 40 MHz, come dice il proverbio Wi-Fi Alliance. Oltre alla capacità di supportare a maggior numero di utenti contemporaneamente in spazi molto affollati, questo spettro più ampio aumenterà le prestazioni per applicazioni che utilizzano una larghezza di banda elevata, ad esempio trasmissioni video live di alta qualità si applicazioni di realtà virtuale / realtà aumentata.

I router contrassegnati con Wi-Fi 6E dovrebbero apparire sui mercati di tutto il mondo una volta che l'accordo normativo sarà approvato a livello globale e non sarà richiesta alcuna licenza per lo spettro 6GHZ. Questo spettro a 6 GHz è attualmente utilizzato solo in ambienti di ricerca e scientifici.

Quanto serve un router Wi-Fi 6E

Certamente la tecnologia wireless ti farà avanzare ancora di più di quanto lo sia oggi. Nel mercato abbiamo router, diversi modelli di laptop e smartphone / iPhone che supportano il Wi-Fi 6, ma questa tecnologia non ti porterà necessariamente una maggiore velocità di navigazione su Internet, ma una connessione stabile con la banda dedicata per utente in spazi affollati. Per un "utente domestico" questa tecnologia non ne vale la pena finanziariamente al momento. Il Wi-Fi 5 (802.11ac / 5GHz e 2.4GHz) è sufficiente.
Per quanto riguarda WiFi 6E, questo spettro 6GHz sarà più utile nel settore. Consentirà lo sviluppo di applicazioni con una larghezza di banda più generosa e sarà in grado di gestire più connessioni simultanee allo stesso dispositivo.

Wi-Fi 6E - La banda da 6 GHz sarà supportata dai router con Wi-Fi 6

Circa l'autore

Azione furtiva

Appassionato di tutto ciò che significa gadget e IT, scrivo con piacere su stealthsettings.com di 2006 e adoro scoprire nuove cose con te su computer e macOS, sistemi operativi Linux, Windows, iOS e Android.

Lascia un tuo commento