Come abilitare l'aggiornamento automatico per le applicazioni e il sistema operativo su macOS [Aggiornamenti automatici]

Apple è in vantaggio rispetto alla concorrenza (Microsoft) in termini di aggiornamenti del sistema operativo per deviazioni prodotte dall'azienda. Sia che stiamo parlando di iPhone, iPad, iPod, Apple TV o Mac, coloro che hanno acquistato uno o più dispositivi Apple sono stati in grado di godere degli aggiornamenti in modo equo con gli utenti di tutto il mondo. E continueranno a farlo.

Apple non aggiorna i sistemi operativi con la stessa frequenza di Microsoft Windows, ma quando lo fa, non interrompe il lavoro dell'utente e viene eseguito contemporaneamente per gli utenti di tutto il mondo. Inoltre, l'azienda Apple tiene conto anche dei vecchi dispositivi. Diciamo che in 2018, un MacBook Pro (metà 2012) sta ancora ricevendo aggiornamenti di sistema e persino nuove versioni di macOS. Gratuito e senza impegno. Lo stesso vale per i dispositivi mobili.

utenti MacOS averne uno sistema molto semplice per l'aggiornamento sia del sistema operativo che del applicazioni installate. Il tutto avviene tramite l'App Store nella sezione "!".

Gli aggiornamenti MacOS sono suddivisi in tre categorie:

- aggiornare le applicazioni (aggiornamenti delle backture già installati sul sistema operativo macOS)
- aggiorna macOS (nuove versioni del sistema operativo, che per lo più apportano nuove funzionalità, prestazioni migliorate)
- aggiornare importanti file di sistema e sicurezza (il più delle volte questi aggiornamenti vengono scaricati in background e sei fortemente invitato a installarli)

Questi aggiornamenti possono essere effettuati automaticamente o su richiesta dell'utente. Naturalmente, è meglio che siano impostati sulla modalità automatica, quindi quando l'importante aggiornamento è stato rilasciato, è stato scaricato e installato immediatamente sul sistema.

Come abilitare gli aggiornamenti automatici su macOS per applicazioni, sistema operativo e sicurezza

1. Apriamo "System Preferenze "e vai su" App Store ".

2. Nella sezione delle impostazioni di "App Store", seleziona "Controlla automaticamente gli aggiornamenti"Che ci interessa aggiornare automaticamente.

È preferibile controllare tutte queste opzioni. Se disponi di più dispositivi Mac e spunta l'opzione "Scarica automaticamente app acquistate su altri computer Mac", le applicazioni scaricate su un Mac verranno scaricate e installate automaticamente sull'altro su cui è autenticato lo stesso account. Apple / iCloud.

Come abilitare l'aggiornamento automatico per le applicazioni e il sistema operativo su macOS [Aggiornamenti automatici]

Circa l'autore

Azione furtiva

Appassionato di tutto ciò che riguarda i gadget e l'informatica, scrivo con piacere di nascostosettings.com dal 2006 e mi piace scoprire con te cose nuove su computer e sistemi operativi macOS, Linux, Windows, iOS e Android.

Lascia un tuo commento