Cosa significa "keyboard layout ”e come scegliamo la tastiera in base alla lingua?

La tastiera è l'elemento comune a tutti i laptop, computer e smartphone. Indipendentemente dal fatto che si parli di tastiere fisiche o tattili, il più delle volte "layout" si riferisce all'aspetto/disposizione fisica dei tasti in base alla lingua, ai segni diacritici e ai simboli.

Cosa significa keyboard disposizione?

Quando cerchiamo nei negozi online o fisici un laptop o una tastiera, vediamo che nelle specifiche ci viene detto del "layout". Molto spesso questa specifica si riferisce alla disposizione fisica dei tasti, ai segni diacritici e ai simboli incisi sui tasti, ai caratteri speciali e agli accenti specifici della lingua per la quale è stata progettata.
Se vieni dalla Romania, molto probabilmente troverai tastiere e laptop nei negozi tastiere QWERTY nel formato Stati Uniti internazionali o Lingua rumena. Questi hanno su di loro segni diacritici “Δ, “Ș”, “Ă”, “”, “Ț” posizionati secondo gli standard adottati per la lingua.

in Francia e Belgio troveremo tastiere AZERTY che è caratterizzato da un altro posizionamento dei tasti fisici, ale combinazioni di tasti per caratteri speciali, simboli, i nomi e gli accenti specifici dell'alfabeto francese.

Pertanto, a seconda del loro aspetto, le tastiere possono essere suddivise in due grandi gruppi:

  1. Keyboard disposizione - con riferimento alle norme generali: QWERTY, AZERTY, QWERTZ
  2. Lingua Keyboard disposizione - QWERTY, AZERTY, QWERTZ con layout specifico per ogni lingua.

Keyboard Layout secondo gli standard di disposizione chiave key QWERTY, AZERTY o QWERTZ

A seconda della posizione geografica e dei paesi, le tastiere hanno diverse caratteristiche. A livello globale viene adottato il modello basato sullo standard internazionale USA e Regno Unito. Questo è il sistema QWERTY presente su entrambe le tastiere fisiche Windows si Mac, così come sulle tastiere virtuose degli smartphone.

QWERTY

È il più diffuso keyboard layout, ma che supporta piccole modifiche da un paese all'altro, per lasciare spazio a segni diacritici e caratteri speciali della lingua.
Il sistema QWERTY è pensato per l'alfabeto latino e lo troviamo in paesi e regioni come: USA, Gran Bretagna, America Latina, Europa e in buona parte dell'Asia, dove l'alfabeto latino è un'alternativa a quello locale.

Keyboard Layout USA / Windows

Anche se stiamo parlando di una tastiera QWERTY, la disposizione delle chiavi sarà leggermente diversa per un utente della Romania che ha bisogno segni diacritici specifici dell'alfabeto rumeno. Il layout US International nell'immagine sopra lascerà spazio ai segni diacritici"Î","Ș","Ă","Â","Ț", E alcuni caratteri speciali verranno spostati in altre aree della tastiera o verranno eseguiti tramite combinazioni di due tasti.

Standard rumeno Keyboard disposizione

Troveremo anche tastiere con layout QWERTY specifico anche per altre lingue.

QWERTZ

Accordo QWERTZ dei tasti lo troviamo diffuso nei paesi dell'Europa centrale, con modifiche specifiche per la lingua di ogni paesee, come nel caso QWERTY. Troviamo tastiere QWERTZ con accenti, segni diacritici e caratteri speciali in tedesco, RAPPRESENTANTE, slovacco o polacco.

Come suggerisce il nome, la notevole differenza tra il layout QWERTY si QWERTZ è l'inversione dei tasti fisici "Y" e "Z". Tuttavia, anche le posizioni vengono modificate segni di punteggiatura, personaggi speciali e la simboli.

polacco QWERTZ Layout della tastiera

AZERTY

Derivato anche dal sistema americano QWERTY, il formato del layout dei tasti AZERTY apparso in Francia nell'ultimo decennio del XIX secolo. È caratterizzato dall'inversione dei tasti "A" con "Q" e "Z" con "W". La lettera "M" viene spostata dalla riga inferiore, accanto al tasto "L".

disposizione AZERTY per la lingua francese

Un'altra caratteristica di AZERTY dipende dalla chiave SHIFT per digitare numeri da 0 a 9. Viene modificata anche la posizione di caratteri speciali, punteggiatura e simboli.

TASTIERE AZERTY sono usati in Francia si Belgia. Altri paesi francofoni sono rimasti seguaci del formato QWERTY adattato per il francese.

Layout della tastiera in base alla lingua

Come ho detto sopra, ogni layout generale: QWERTY, AZERTY, QWERTZ, a sua volta, accetta un aspetto specifico di ciascuna lingua, per lasciare spazio a segni diacritici e accenti linguistici. Il layout internazionale degli Stati Uniti e del Regno Unito sono gli unici accettati a livello internazionale e non contengono segni diacritici.

Un utente dalla Romania può scrivere molto bene in digitale su una tastiera QWERTY USA internazionali. Innanzitutto perché la lingua rumena è leggibile in formato digitale scritto e con la versione senza segni diacritici. Anche se scritti secondo le regole della lingua rumena dobbiamo usare i segni diacritici, sono stati adottati sulle tastiere rumene solo alla fine degli anni '90. Inoltre, le parole in rumeno si leggono molto bene anche se non hanno segni diacritici. Anche se alcuni possono assumere un significato completamente diverso se non hanno segni diacritici, contestualizzati, il lettore non può essere tratto in inganno. Anche nella maggior parte dei testi digitali scritti in rumeno troveremo le virgolette sopra e alla chiusura e all'apertura, anche se le virgolette sotto all'apertura e le virgolette alla chiusura sarebbero corrette. Il modello americano è preferito anche per la posizione vicino alla chiave SHIFT delle "citazioni sopra" sul layout internazionale.

Se proprio vogliamo o siamo costretti ad usare le virgolette nella scrittura digitale, allora l'idea migliore è quella di avere una tastiera QWERTY dedicato alla lingua rumena, contenente chiavi fisiche incise con segni diacritici: “Î","Ș","Ă","Â","Ț“. Facciamo un po' di attenzione perché la posizione di alcuni simboli cambierà.

Rumeno standard Keyboard disposizione

Dobbiamo prestare attenzione anche a un aspetto. La disposizione dei tasti fisici per la lingua rumena può differire da Windows la Mac, anche se ne stiamo ancora parlando QWERTY. Se su una tastiera fisica per Windows chiave "Ș”Lo troviamo sulla linea con il tasto“ L ”, a MacBook e su un tastiera Apple per iMac, chiave "Ș"Sarà sotto"ESCE il tasto "Î" accanto ad esso SHIFT e “Ț” vicino a RETURN (Enter).

MacBook Pro - Rumeno Keyboard disposizione

Si osserva quindi che non solo le grandi categorie di layout fanno la differenza tra il posizionamento delle lettere sui tasti, ma anche i layout di lingua possono apportare grandi differenze ad una tastiera.

Come scegliamo la tastiera con il layout giusto per computer o laptop?

La maggior parte dei produttori di laptop mette su di loro tastiere dedicate al paese in cui vengono vendute. Potremo trovare lo stesso modello di laptop, con le stesse caratteristiche hardware ma con un layout di tastiera diverso.
Produttori come Apple, offre agli acquirenti la possibilità di scegliere il tipo di layout della tastiera. Ad esempio, se acquistiamo un MacBook da iStyle, possiamo scegliere tra INT KB (disposizione internazionale QWERTY senza segni diacritici) e RO KB (schema di tastiera con segni diacritici).

Se ne hai bisogno per lavoro o per scuola, il formato diacritico o ottimizzato per la lingua in cui scrivi frequentemente è la scelta migliore. Puoi sempre disattivare o attivare i segni diacritici nel sistema operativo installando il layout della lingua che desideri per la tastiera, indipendentemente da ciò che è scritto fisicamente sui tasti (pulsanti).

Qualcuno abituato alla scrittura digitale, ciò che è scritto sui tasti non ha molta importanza. È abbastanza macassi sui tasti “F” e “J” per darci un assaggio di dove iniziamo a digitare. La maggior parte di noi non guarda la tastiera quando ha qualcosa da scrivere.

Se parliamo di programmatori, apprezzeranno sempre INT KB o il formato dedicato ai linguaggi di programmazione, dove i caratteri speciali sono a portata di mano.

Appassionato di tecnologia, mi piace testare e scrivere tutorial sui sistemi operativi macOS, Linux, Windows, sulla configurazione del server web WordPress, WooCommerce e LEMP (Linux, NGINX, MySQL e PHP). scrivo su StealthSettings.com dal 2006, e qualche anno dopo ho iniziato a scrivere su iHowTo.Tips tutorial e notizie sui dispositivi nell'ecosistema Apple: iPhone, iPad, Apple Guarda, HomePod, iMac, MacBook, AirPods e accessori.

1 pensiero su "Cosa significa"keyboard layout "e come scegliamo la tastiera in base alla lingua?"

Lascia un tuo commento