Menu di avvio della personalizzazione in Windows 7

Nella configurazione di default, microsoft lasciato Start Menu utenti generosi. Tasti di scelta rapida per icone grandi per programmi 10 ultimi utilizzato e alla destra Start Menu strade di accesso sono diversi meno utilizzato dalla maggior parte degli utenti. Giochi, Dispositivi e stampanti, Programmi predefiniti si Guida e supporto tecnico.

Predefinita del menu Start

Per un utente di un display / monitor di dimensioni ridotte, il menu di avvio inutilmente occupare grande spazio quando aperto.

Come possiamo aggiungere, eliminare e ridurre il numero di scorciatoie nel menu Start (Windows 7 & Windows Vista)

Se si desidera personalizzare Start Menu e lasciare solo i collegamenti che frequentemente utilizzatiÈ necessario seguire alcuni passi molto semplici.

1. Fai clic destro su barra delle applicazioni (Barra inferiore Windows) E cliccare su Proprietà nel menu che si apre.

Proprietà della barra delle applicazioni

2. Nella casella Barra delle applicazioni e il menu Start Proprietà fare clic sulla scheda "Start Menu"E poi cliccare su"personalizzare... ".

Personalizzazione menu di avvio

3. Nella finestra che si apre la possibilità di aggiungere, un eliminazione, per ridurre le icone e ridurre il numero di collegamenti Programmi recenti Start Menu.

Personalizzare il menu Start

Oppure caselle non controllati per gli aspetti che vogliamo impostare l'in Start Menu. Deselezionando la casella accanto a "Usa icone grandi" si ridurrà le icone dei programmi del menu Start.

Immagine

Infine cllick OK, e aprire il menu di avvio per vedere il risultato.

Menu di avvio personalizzato

il mio menu di avvio

Allo stesso modo è possibile personalizzare Start Menu e sistemi operativi Windows Vista.
Per l'accesso a più posizioni nel PC può utilizzare nella casella Esegui o "Cerca programmi e file"Start Menu.

Menu di avvio della personalizzazione in Windows 7

Circa l'autore

Stealth LP

Fondatore ed editore Stealth ImpostazioniIn data 2006.
Esperienza su sistemi operativi Linux (in particolare CentOS), Mac OS X, Windows XP> Windows 10 e WordPress (CMS).

Lascia un tuo commento