Windows 7: aggiornamenti della sicurezza a 2020 (patch di sicurezza)

Se sei un utente e un fan di finestre 7abbiamo cattive notizie A partire da Gennaio 20 2020, Microsoft non verrà più avviato Aggiornamenti di sicurezza per i sistemi operativi Windows 7. Patch di sicurezza.
Questo può essere un vero disastro. Uno ancora più grande di quando Microsoft ha smesso di aggiornare per Windows XP.
In un rapporto di dicembre 2018 lo dimostra 35.63% degli utenti non è passato a finestre 10 e utilizzare ancora il sistema operativo Windows 7. C'è ancora una piccola percentuale di utenti Windows che usano le versioni di Windows 8 e Windows 8.1. Poco più della metà, circa 52.36% aveva 2018 installato a dicembre, il nuovo sistema operativo di Microsoft.
Guardando indietro ad aprile 2013, quando fu annunciato quello il supporto per Windows XP sarà ancora disponibile erano più di un anno 24.93% di utenti che non sono passati a Windows 7. Quindi questa volta l'impatto sarà avvertito da un numero molto più ampio di utenti.

Gli utenti di Windows 7 avranno un anno per prendere una decisione. Per quanto riguarda gli utenti domestici, le cose sono semplici, ma non la stessa cosa che possiamo dire delle aziende che attualmente utilizzano Windows 7. Questa interruzione degli aggiornamenti di sicurezza e un passaggio un po 'forzato al nuovo Windows 10 implica l'acquisizione di nuove licenze e la riconfigurazione dell'infrastruttura IT all'interno delle aziende. Si traduce in spesa e tempo dedicato alla manutenzione. C'è anche un aggiornamento gratuito da Windows 7 a Windows 10, anche se l'offerta di Microsoft non è più visibile. Tutto quello che devi fare è entrare il codice di licenza di Windows 7 quando si esegue l'aggiornamento a Windows 10.
Microsoft lascia tuttavia spazio per un'estensione del periodo di aggiornamento. Agenzie governative si aziende chi non può aggiornare in tempo, può chiedere patch di sicurezza e dopo 20 gennaio 2020, ma lo saranno a pagamento.

Devi sapere che se non hai intenzione di aggiornare a Windows 10, sarai esposto a molti rischi. Anche se ti piace il sistema 10 di Windows, sicuramente aggiungerà ulteriore sicurezza. Un sistema operativo è più scomodo di uno in più vulnerabile agli attacchi informatici e ai virus, come sarà Windows 7 l'anno prossimo.

Non ti chiederemo nemmeno di passare a Windows 10. Esistono altri sistemi operativi sul mercato, come ad esempio: Linux, Chromebook o MacOS. È inoltre necessario prendere in considerazione l'interazione con altri sistemi al di fuori dell'azienda. MacOS / Mac offre il supporto 100% per l'interazione con Windows. Inoltre, su Mac trovi l'intera suite Microsoft Office e molti altri programmi disponibili su Windows.

Dopo il gennaio 20 2020 sarà ancora utilizzare Windows 7 come e ora può eseguire Windows XP, Windows o Windows 8 8.1, ma i rischi a cui si espongono sarà molto grande, e molte aziende non si svilupperà driver, giochi si applicazioni per questi sistemi operativi.

Windows 7: aggiornamenti della sicurezza a 2020 (patch di sicurezza)

Circa l'autore

Azione furtiva

Appassionato di tutto ciò che significa gadget e IT, scrivo con piacere stealthsettings.com da 2006 e mi piace scoprire con voi cose nuove su computer e sistemi operativi macOS, Linux, Windows, iOS e Android.

Lascia un tuo commento

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.