1.1.1.1 e WARP - Servizio VPN per Android e iOS

Il più delle volte, quando diciamo VPN ci pensiamo rete privata chi per noi proteggi la tua identità online o consentirci di accedere a determinati tipi di contenuti che abbiamo limitazioni nella nostra posizione. Beh, VPN (Virtual Private Network) può anche essere visto come un metodo efficiente di sicurezza quando abbiamo accesso a dati remoti sensibili.

Un amministratore di rete o server web / email, preferisco usare la maggior parte delle volte reti private (VPN) per accedere si collega all'infrastruttura. Il vantaggio è che viene eliminato il rischio di interazione con terzi fattori chi potrebbe sopportare tra la connessione Internet dal dispositivo, offerto dall'operatore Internet e dall'infrastruttura remota. Inoltre. VPNaverlo IP dedicato, l'infrastruttura può essere impostata per consentire solo la connessione da quella IP. Elimina il rischio di connettere persone non autorizzate, anche se in possesso di utente / password.

Molti provider offrono servizi VPN e i costi variano in base alla velocità della connessione, al volume di traffico effettuato attraverso la VPN, a IP e funzionalità dedicati.

Nell'autunno dello scorso anno, Cloudflare applicazione avviata 1.1.1.1 che consente agli utenti di smartphone Android e iOS di connettersi a un servizio VPN aziendale. Libero. Una volta connesso tramite l'applicazione 1.1.1.1, DNSCPC (Domain Name System) l'operatore Internet di cui sei abbonato verrà sostituito da quello assegnato da Cloudflare. Cambia praticamente IPl '"uscita" in Internet e il traffico dati tra la sorgente a cui si accede e il dispositivo passerà attraverso il servizio VPN di Cloudflare. Allo stesso tempo, l'IP "in uscita" su Internet sta cambiando. In questo modo sarai in grado di sbarazzartene restrizioni geografiche messo su da alcuni siti.

Rispetto alla classica VPN che offre vita privata e lo farà navigazione anonima, quello offerto da Cloudflare è leggermente diverso. Se un evento importante, come un crimine online, si verifica mentre sei connesso alla VPN fornita da Cloudflare, dovresti sapere che gli IP reali ei dati di identificazione del dispositivo vengono archiviati per 2 anni da Cloudflare. Inoltre, il servizio 1.1.1.1 non garantisce che lo stesso IP in uscita Internet verrà sempre assegnato quando si dispone di una connessione VPN. Però, Cloudflare si è sviluppato 1.1.1.1 fornire maggiore sicurezza a coloro che si connettono a informazioni riservate sulle reti WiFi pubblico, non garantito. In questi scenari, l'utilizzo di VPN 1.1.1.1 fornirà un "tunnel" sicuro tra il dispositivo e il server o il servizio a cui ci si connette tramite Internet. Connessione crittografata fornito da VPN non consentirà l'accesso di terzi sul percorso dei dati. L'immagine seguente mostra meglio come funziona una VPN.

Cloudflare è andato avanti e è stato lanciato questo autunno WARP. Un servizio integrato nell'applicazione / servizio DNS 1.1.1.1 Cloudflare, che non nasconderà la sua origine, aggiunge ulteriore sicurezza mediante la crittografia aggiuntiva della connessione VPN.
E questo servizio aggiuntivo è gratuito, ma per evitare la congestione della rete, per una connessione veloce e stabile, offre Cloudflare WARP + con abbonamento mensile.

Dai nostri test abbiamo notato che lasciare la VPN permanentemente attiva su iPhone, consuma la batteria abbastanza rapidamente attraverso il processo in background, ma è consigliabile installare 1.1.1.1 e attivare la VPN quando si è connessi a una rete WiFi non protetta in un centro commerciale. o spazio pubblico.

L'applicazione 1.1.1.1 (di Cloudflare) è disponibile gratuitamente in Google Play si Apple App Store.

1.1.1.1 e WARP - Servizio VPN per Android e iOS

Circa l'autore

Azione furtiva

Appassionato di tutto ciò che riguarda i gadget e l'informatica, scrivo con piacere di nascostosettings.com dal 2006 e mi piace scoprire con te cose nuove su computer e sistemi operativi macOS, Linux, Windows, iOS e Android.

Lascia un tuo commento