Microsoft non fornirà più aggiornamenti per Windows 7

Come è noto dall'inizio dello scorso anno, Microsoft cesserà il supporto del sistema operativo dopo 10 anni Windows 7, a partire da oggi, 14 gennaio 2020.
Fondamentalmente, questo significa che se hai il sistema operativo installato Windows 7 su un computer, questo non riceverai più aggiornamenti di sicurezzaAggiornamenti essenziali per driver compatibili cu configurazione hardware sistema.

Le più colpite da questa cessazione del supporto saranno ovviamente le aziende che sono in ritardo per l'aggiornamento Windows 10 e che hanno dati sensibili. Senza aggiornamenti di sicurezza, PC con Windows 7 sarà più esposto in assenza di attacchi informatici.
Su cosa si può fare per evitare spiacevoli possibilità e cosa sistemi operativi alternativi Bene, ne ho parlato un anno fa quando abbiamo annunciato l'azione Microsoft di oggi. Non c'è bisogno di parlare, perché trovi tutti i dettagli qui. Anche in un articolo dall'inizio dello scorso anno mostriamo come è possibile effettuare l'aggiornamento gratuitamente Windows 7 la Windows 10. Due metodi di aggiornamento gratuito da Windows 7 la Windows 10.

Tuttavia, se per vari motivi non puoi rinunciare nei prossimi mesi Windows 7, arriviamo con due buone notizie da Google e Microsoft. Google ha recentemente annunciato questo Gli aggiornamenti di Google Chrome continueranno per Windows 7 pollici estate del 2021e poco dopo l'annuncio di Google, Microsoft ha annunciato che accadrà la stessa cosa nel caso del nuovo browser Edge Chromium. È in qualche modo comprensibile, perché il nuovo browser di Microsoft utilizza la stessa piattaforma con Google Chrome.

Un breve riepilogo di ciò per cui questa risoluzione del supporto Microsoft è prevista Windows 7.

- Con la fine del supporto di aggiornamento, ciò non significa che il tuo PC non funzionerà più. Continuerà a funzionare normalmente, tranne per il fatto che in futuro sarai esposto agli attacchi informatici. Non visualizzare più aggiornamenti di sicurezza.
- Alcune applicazioni potrebbero non essere più compatibili con Windows 7. Le società di software sono generalmente orientate verso sistemi operativi "live". Una buona idea è quella di conservare i kit di installazione delle applicazioni dedicate Windows 7.
- Molti produttori di hardware non lanceranno più driver dedicati per Windows 7. Pertanto, alcune apparecchiature potrebbero non funzionare più normalmente o non è possibile installare il software a loro dedicato.
- È molto probabile che le aziende specializzate in soluzioni di sicurezza continuino a fornire aggiornamenti. Anche se ne hai uno antivirus, è molto probabile che continuerà a ricevere aggiornamenti.
- Microsoft Security Essentials (MSE) continuerà ad aggiornare il suo database di malware, ma non è chiaro se riceverà aggiornamenti software se arrivano per Windows 10.
- Essere consapevoli dell'aggiornamento il più presto possibile Windows 10.

Sistema minimo raccomandato per Windows 10: CPU con una frequenza di almeno 1 GHz, disco rigido con almeno 32 GB di spazio di archiviazione, 1 GB di RAM (per 32 bit) o ​​2 GB di RAM (versione installabile Windows 10 64-bit), scheda video dedicata o integrata, in grado di supportare DirectX9 e display con una risoluzione minima di 800 x 600.

Microsoft non fornirà più aggiornamenti per Windows 7

Circa l'autore

Azione furtiva

Appassionato di tutto ciò che significa gadget e IT, scrivo con piacere su stealthsettings.com di 2006 e adoro scoprire nuove cose con te su computer e macOS, sistemi operativi Linux, Windows, iOS e Android.

Lascia un tuo commento