Pensiero troppo audace

- Ciao? Popescu sono. Dalla Commissione per l'approvazione del Cocoa Mornings. Puoi dirci per favore se hai una mattinata del genere?
- Piscia fuori, E.!
- Avere! Ce'aci?
- Eccezionale. Cosa vuoi?
- Vieni al concerto stasera?
- Non posso, mi sono rotto la schiena. In un pensiero troppo audace.
- Ceeee ???
- May, ragazzo, hai bisogno di una visita dall'occultista. Per circa due minuti, i ragazzi degli oggetti di scena hanno sostituito lo striscione con un "dialogo" con esso, sul quale è scritto a caratteri cubitali, per chi come te - MONOLO G.

Cosa stavo dicendo? Oh, sì. Come ho rotto la schiena.

Domanda per i miei lettori inesistente. Ogni volta che si può rompere i pensieri della dorsale troppo audace? Qualcuno protesta indietro indignata: Huoo! Bluff!
Ok, ok. Non so se è rotto. La giuria delibera per qualche ora. E 'segno buono o cattivo? Forse è solo reumatismi e per questo fa male. Bla, bla, bla ...

E ho pensato che troppo audace per dire: "Che ne dici se io e lui ci sarebbe più di due sconosciuti che, di volta in volta, sedersi stanco sulla stessa panchina nel parco stesso?".

Pensiero troppo audace proviene da una famiglia molto numerosa. Uno dei suoi fratelli a chiedere in una serata molto tempo fa:

- Quell'Uomo, il cui bisnonno ha detto, esiste davvero?
- Quale? disse il pensiero troppo audace con curiosità.
- Ala. Di cui parla sempre. È un uomo come tutti gli uomini, ma non proprio.
- "Un uomo come tutte le persone, ma non proprio" ?? !!
- Sì. Hai tempo? C'è molto da dire
"Sì, sì," rispose il pensiero troppo audace, avvicinando la sua sedia a quella del fratello.
- Quest'uomo sa come essere. Capire? È una cosa grandiosa, te lo dico. Sa come gridare di sì, quest'uomo ama il suo tempo. Sa solo come farlo. E sai che ora fa allora? Congelare! Sì, sì, non guardarmi così. Si gela. Di sorpresa, di desiderio, di quel gelato. Gli orologi smettono di ticchettare. I rumori si vergognano. E le persone intorno a me sono bloccate dove sono, senza macsaprebbe che ... Ehi! Hey! Cosa fai? Dove stai andando?
Mentre raddrizzare si precipitò verso la porta, pensando troppo audace rispose:
- Vado da lei. Voglio chiedere il permesso di uscire di qui. E se non me lo permette, me ne andrò comunque.
- Rimanere! Non! Ascoltami! Non sei pronto per diventare ... reale ...

Ma il pensiero troppo audace era sparito ... Non lo era neanche macsarebbe un'azione troppo audace. Era corso così in fretta da Quell'Uomo che era inciampato sulla soglia ed era rimasto lì, tra due mondi, inerte.
E 'raccolto polvere in un secondo momento. A avvolto in lacrime, non essere freddo, e lo mise sulla mensola al centro, dove dormire tranquilla pensieri troppo audaci.

Come » Vita » Pensiero troppo audace

Fondatore ed editore Stealth Settings, dal 2006 ad oggi. Esperienza sui sistemi operativi Linux (Specialmente CentOS), Mac OS X, Windows XP> Windows 10 si WordPress (CMS).

7:36

Lascia un tuo commento