Come scegliere password complesse per gli account online - Consapevolezza

La vita online è diventata una dipendenza per socializzare, pagare bollette, shopping online, informazione e comunicazione e per essere completamente protetti dobbiamo sapere come scegliere password complesse, difficili da indovinare o scoprire.

Il prossimo passo di sicurezza dell'account online lo sarà sicuramente autenticazione biometrica. Invece di ricordare poche o forse anche dozzine di password, semplice impronta digitale, stampa vocale o riconoscimento facciale si scansione dell'iride sarà sufficiente come autenticare su un account online o in un'applicazione. Fino ad allora, tuttavia, dipendiamo dalle password, che ovviamente lo sono bersagli di attacchi informatici. Dalle password di accesso nelle applicazioni bancarie, alle password degli account di posta elettronica a quelle sui forum e sui social network, tutto significa denaro per un hacker malintenzionato.

So bene che per molti utenti Internet è sufficiente stressante per ricordare password complicate e il più delle volte scelgo parole semplici, ma il primo ridotto contro gli attacchi informatici è la consapevolezza. Consapevolezza.

Consapevolezza mezzi prudenza accedere pagine web con contenuti discutibili, non apriamo link inviati da amici o estranei sui social network, WhatsApp, SMS o e-mail. Prudenza significa aggiornamenti aggiornati dei sistemi operativi Ultimo ma non meno importante scegliamo password complesse per conti online.

Nell'articolo di oggi ci fermeremo a scelta delle password per account di posta elettronica, social network, account su forum, negozi online e altre piattaforme.

Come scegliamo password complesse per applicazioni bancarie, social network e altri account online

Password univoche per ogni account online

In primo luogo, non è una buona idea utilizzare la stessa password per più account online. Ad esempio, quando crei un nuovo account su un sito Web, non scegliere una password che utilizzi anche per e-mail, applicazioni bancarie o social network. I siti Web sono spesso oggetto di attacchi informatici e tra le informazioni più preziose ricercate dagli hacker ci sono le password degli account sul sito Web della vittima. Trovando le password degli utenti sul sito Web, quella password verrà sicuramente provata su diversi account che ti appartengono.

Tra il 2013 e il 2016, Yahoo! era l'obiettivo di attacchi informatici e i dati di utenti e password di oltre 1 miliardo di utenti sono finiti per essere venduti su Darknet. Per tutta l'esistenza di Yahoo! miliardi di account sono stati compromessi (wikipedia). A proposito, hai ancora un indirizzo email su @yahoo.com.

Se crei un nuovo account su un sito Web anonimo, non saprai con certezza chi lo farà adminmostra i dati dell'account creato e nemmeno se le password sono crittografate o visibili administrator. Crei un account sul sito web example.com, ma utilizzi la stessa password che hai sul tuo account di posta elettronica o su un altro sito web. Un errore che molti utenti di Internet commettono, senza rendersi conto che in questo modo espongono le proprie credenziali a terzi.

L'idea migliore è utilizzare una password univoca per ogni singolo account. So che è difficile ricordare più password, ma è una delle misure di sicurezza.

Passphrase – Come scegliamo password complesse composte da frasi

Le espressioni sono le più facili da ricordare, e loro formare password complesse (passphrase) attraverso il gran numero di caratteri. Se in combinazione con le lettere usa dei numeri si caratteri speciali, allora la sicurezza è garantita. "I.have.a.crazy.cat!2009". Una password di 23 caratteri in cui puoi raccontare il tuo gatto, con il suo anno di nascita.

Come scegliere password con frasi complesse
Come scegliere password con frasi complesse

È molto importante avere una password complessa, composta da lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri e caratteri speciali. La maggior parte delle app di cracking delle password utilizza il metodo Brute Force. In breve, è un generatore di password che prova milioni di combinazioni fino a raggiungere quella giusta. Più caratteri contiene la password, meno è probabile che venga trovata. Inoltre, molti servizi online non consentono più ai nuovi utenti di scegliere password semplici per i propri account. Passphrase riguarda il modo in cui scegliamo password complesse per gli account.

Password facili da indovinare

Le password più semplici sono quelli che contengono nomi di bambini, Di animali domestici, date di nascita e altri nomi che sono sulle nostre labbra ogni giorno. Questi sono i più facili da ricordare, ma sono anche i più facili da indovinare, rappresentando un problema di sicurezza.
Una password breve, considerata lunga almeno 8 caratteri, deve contenere sia lettere minuscole che maiuscole. Inoltre, è obbligatorio includere almeno una cifra e un carattere speciale nella combinazione. Un esempio di tale password è: “Myc47?22”. Password che potrebbe essere associata a “My cat? 2022".

Estensioni e applicazioni (Password strumento di gestione)

Esistono diverse applicazioni che ti aiutano a ricordare le password, offrendo anche suggerimenti per password complesse. Applicazioni come LastPass si 1 Passaword ti offre alcuni strumenti per generare credenziali forti. Questi vengono salvati online, in modo che in base a un account tu possa accedervi da qualsiasi luogo, sia dal tuo computer che dal tuo smartphone o iPhone. Inoltre, hanno anche estensioni del browser attraverso le quali è possibile autenticarsi automaticamente con i dati salvati administratorla password.

Google Password Manager è anche una buona soluzione, soprattutto se si utilizza Google Chrome. In base al tuo account Google, hai accesso alle tue credenziali di autenticazione da qualsiasi luogo e su qualsiasi dispositivo.

Proprietari di dispositivi Apple hanno a portata di mano Keychain Access per Mac. Un gestore di password che si sincronizza iCloud credenziali su tutti i dispositivi che hanno autenticato lo stesso Apple id. Quindi una password salvata Mac per il negozio online sarà disponibile anche sul tuo iPad iPhone quando si accede con Safari. Inoltre, quando creiamo un account online, ci vengono suggerite password complesse che vengono salvate automaticamente iCloud.

Autenticazione a due fattori (2FA)

Anche se per molti è un po' più complicato, l'autenticazione a due fattori (Two Factor Authentication / 2FA) è consigliato per una maggiore sicurezza.
2FA presuppone che, oltre alla password, debba essere generato un codice (token) che cambia automaticamente ogni pochi secondi. L'autenticazione sarà basata sulla password e a codice token generato sull'applicazione.
Come applicazione per la generazione di 2FA noi Google Authenticator Smartphone e iPhone. Quando attiviamo l'autenticazione a due fattori, verrà generato un codice QR che dobbiamo scansionare con l'applicazione. Dopo la scansione, l'account verrà immediatamente aggiunto Google Authenticator.

È molto importante che prima di eliminare l'applicazione dal telefono o se si cambia telefono, si faccia un backup degli account in Google Authenticator.

Per iOS e iPadOS consiglio l'applicazione 2FAS Auth. Ciò salva le credenziali 2FA in iCloud. Quindi se perdi iPhone o disinstallare l'applicazione, rimangono le credenziali 2FA iCloud e verrà importato automaticamente durante la reinstallazione di 2FAS Auth.

Un futuro senza password

Apple sta lavorando a un nuovo sistema di autenticazione senza password, di cui abbiamo parlato iHowTo.Tips.
chiavi di accesso comporta l'autenticazione basata sull'identificazione biometrica, eliminando del tutto le password.

Stealth

Appassionato di tecnologia, mi piace testare e scrivere tutorial sui sistemi operativi macOS, Linux, Windows, circa WordPress, WooCommerce e configurare i server web LEMP (Linux, NGINX, MySQL e PHP). scrivo StealthSettings.com dal 2006, e qualche anno dopo ho iniziato a scrivere su iHowTo.Tips tutorial e notizie sui dispositivi nell'ecosistema Apple: iPhone, iPad, Apple Guarda, HomePod, iMac, MacBook, AirPods e accessori.

Commenti

  1. > È molto importante avere una password complessa, composta da lettere maiuscole, lettere minuscole, numeri e caratteri speciali

    Questo è dove mi sono fermato.
    Mi sarei aspettato che tu spiegassi la differenza tra "password entropia" e queste regole burocratiche della complessità.

  2. hi,

    Hai un po' di più e raggiungeresti quello che hai detto. "Password facili da indovinare".
    Per quanto riguarda le differenze tra loro... a dire il vero, non le vedo proprio. Le "regole burocratiche" che ci annoiano sono fissate proprio per avere una password meno prevedibile.
    Spero di fare il passo il più rapidamente possibile verso l'autenticazione/identificazione biometrica. Apple è già sulla buona strada.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Articoli Correlati

/ / / /
Tag: / / / / /
Torna a pulsante in alto