Schermata blu (BSoD) attiva Windows 10 causato da un bug CHKDSK - NTFS FILE SYSTEM ERROR

Normalmente, gli aggiornamenti sono per migliorare le prestazioni, migliorare la sicurezza si correzioni di bugcorrezioni possono (errori) dalle versioni precedenti. Almeno così dicono.
Ma ci sono anche scenari in cui un semplice file aggiornare Windows 10 può portarci al punto in cui perdiamo tutti i dati memorizzati sul disco rigido o SSD e portarci fuori dalla produttività per molto tempo.

A seguito dell'aggiornamento di Windows 10 dalla prima parte di dicembre 2020, (Windows 10 Patch martedì di dicembre 2020), coloro che gestivano l'utilità CHKDSK affrontato a errore molto grave che interessano i file di sistema.
In particolare, gli utenti che hanno Windows 10 20H2 e hanno eseguito l'utilità CHKDSK, invece di rilevare e correggere eventuali file corrotti sul disco, ha distrutto qualcosa nell'indice dei file per coloro che hanno un SSD come disco master.
A ben vedere, questo bug CHKDSK, durante la verifica, rileva l'SSD come una semplice partizione RAW e distrugge il file system NTFS. Quindi qualsiasi esecuzione del sistema dopo CHKDSK è impossibile. Errore restituito Schermata blu (BSoD) in cui viene invocato il caso "NTFS FILE SYSTEM".

È vero che questo problema interessa un numero limitato di utenti, ma è incomprensibile perché Microsoft abbia portato questo bug in un aggiornamento di dicembre, poiché il problema è stato segnalato sin dalle versioni beta di Windows 10, rilevato per la prima volta il Windows 10  Insider nell'agosto 2020.

Come risolvere NTFS FILE SYSTEM (Schermata blu) dopo aver eseguito CHKDSK

Dopo che il sistema operativo è restartin, proverà a eseguire nuovamente il comando di scansione dei file danneggiati, terminando con l'errore "NTFS FILE SYSTEM". Per evitare l'errore di schermata blu, quando si avvia la scansione automatica di chkdsk, spegnere il computer "a freddo" e riavviare. Tutto dovrebbe andare normalmente dopo il riavvio.

Appassionato di tecnologia, mi piace testare e scrivere tutorial sui sistemi operativi macOS, Linux, Windows, sulla configurazione del server web WordPress, WooCommerce e LEMP (Linux, NGINX, MySQL e PHP). scrivo su StealthSettings.com dal 2006, e qualche anno dopo ho iniziato a scrivere su iHowTo.Tips tutorial e notizie sui dispositivi nell'ecosistema Apple: iPhone, iPad, Apple Guarda, HomePod, iMac, MacBook, AirPods e accessori.

Lascia un tuo commento